Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

l-09 20 14 15 250px-burkina_faso_orthographic_projection-svg_ i-veterani

Istantanee su “l’Appriezz”. (4). ‘U fierz’

Condividi questo articolo

di Rita Bosso

 

Durante l’esposizione del 9 giugno Giuseppina racconta che, quando si doveva rifare il letto, le donne di casa indossavano un apposito grembiule bianco, e ai piedi del letto predisponevano un paio di sedie su cui poggiavano coperte e lenzuola: guai se avessero sfiorato  il pavimento!
Ma anche le nostre ave qualche furbizia la adottavano, per cercare di risparmiare fatica: ‘u fierz’ è la trovata più geniale.
Si tratta di un bordo di lenzuolo riccamente ricamato, che serviva solo a ‘fare scena’; si sistemava sul letto dopo aver steso lenzuola e coperte e si toglieva prima di andare a dormire, dunque non veniva sporcato né sgualcito.
Gli splendidi ‘fierzi’ fotografati sono stati ricamati verso il 1940 da Carmela Conte e da Emma Musco.

fierzo1

fierzo2

fierzo3

fierzo4

fierzo5

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.