Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-28_13-34-58 fdp u-01 u-11 s-04 21

Ri-Conoscere Ponza. Mostra storico-iconografica del 2008- 2009

Condividi questo articolo

di Giuseppe Mazzella 

 

In occasione dell’annuncio del Gemellaggio tra i Comuni di Ischia a Ponza (leggi qui) ci fa piacere ricordare qui una Mostra che in qualche modo ha precorso e preparato l’evento attuale.

La locandina della Mostra per la presentazione ischitana

Nel giugno-luglio 2008  è stata messa a punto una Mostra per evidenziare i molteplici fili che hanno legato nel tempo Ponza e Ischia, ricca di molte informazioni e materiale iconografico, intitolata “Ri-conoscere Ponza” .

La Mostra storico-fotografica è stata presentata prima a Ponza e quindi, l’anno successivo, ad Ischia, per solennizzare un ritorno all’isola Madre dopo 275 anni. Qui stata inaugurata il 24 ottobre 2009 nella Villa Arbusto di Lacco Ameno.

In associazione ad essa è stato presentato  il reportage – video “Il viaggio di Mattia”, a cura di Giuseppe Mazzella (di Rurillo) e Gianni Vuoso (Cfr. notizie relative in Bibliografia)

 

La Mostra storico-fotografica, attraverso immagini e foto d’epoca, ripercorre il lungo cammino che ha trasformato l’isola di Ponza, da luogo lontano e dimenticato, in una delle mete turistiche più frequentate del Mediterraneo.
Si va dalla nascita geologica alla civiltà romana; dalla tradizione religiosa con la devozione al Patrono San Silverio, alla colonizzazione borbonica ed infine alla vita collettiva con il dramma dell’emigrazione e dello spopolamento.

La manifestazione voleva recuperare memorie comuni tra le due isole gemelle, rinsaldandone i legami e stimolando eventi in grado di approfondirne l’identità, prima che un prezioso retaggio culturale andasse irrimediabilmente perduto.

Al tempo intervennero e presenziarono alla Mostra il sindaco di Lacco Ameno, Restituta Irace, il Consigliere alla Provincia di Napoli, Domenico De Siano, il Presidente del Centro Studi su l’ isola d’ Ischia, Antonino Italiano, il Presidente dell’Osservatorio sui fenomeni socio-economici dell’isola d’Ischia, Franco Borgogna, lo storico Giovanni Castagna ed il rappresentante dell’Associazione Centro Studi Sociali Internazionali, oltre ad una rappresentanza del Comune e della Comunità di Ponza.

 

Ponza racconta a quel tempo non c’era – è nata ufficialmente il 6 febbraio del 2011 – quindi molti possono aver perso la memoria di quell’evento che per alcune persone è stato motivo di gran lavoro e forti emozioni.
Il ricordo del passato evento è nel quadro delle iniziative che intendiamo proporre come sito, per sottolineare l’importanza del ‘Gemellaggio’ nel campo della cultura, dell’antropologia e delle stesse persone che partecipano di entrambe le realtà isolane.

 

Bibliografia essenziale, da questo sito e altrove:

Dagli organi di informazione sull’evento del 2009:
http://www.mileneventi.com/articolo.php?id=522

“Taccuino di viaggio di Giuseppe Mazzella e Gianni Vuoso. Ponza, l’altra Ischia”, su Ischia News n° 5 Ottobre 2009 (pagg. 21-36)
http://www.larassegnadischia.it/Rassegna%202009/rass05-09/rass05-09.pdf

Giuseppe Mazzella di Rurillo:
http://www.ponzaracconta.it/2011/07/15/1734-il-viaggio-di-mattia-ed-i-compagni/

Giuseppe Mazzella:
http://www.ponzaracconta.it/2011/12/01/sopravvivere-in-periodo-di-crisi/

 

Condividi questo articolo

2 commenti per Ri-Conoscere Ponza. Mostra storico-iconografica del 2008- 2009

  • arturogallia

    esistono ancora i pannelli della mostra? se sì, dove sono? perché non riproporla o esporla in maniera stabile?

  • Giuseppe Mazzella

    La Mostra esiste ancora nelle sue diverse componenti materiali e gli autori e i proprietari dei pannelli sarebbero lieti di metterli a disposizione purché – ed esclusivamente – nel quadro di un’esposizione permanente che ne rispetti e ne valorizzi la concezione d’insieme, la dignità e il decoro, che sono poi anche la dignità e il decoro di Ponza.
    Ascanio Guerriero e Giuseppe Mazzella

Devi essere collegato per poter inserire un commento.