Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

k1-19a t3-7a vg-02 q-33 14 premiazione-elena-bonelli

Un libro su cibo e cultura ponzese

Condividi questo articolo

segnalato dalla Redazione

 

È in uscita come 6° volume sulle tradizioni ponzesi, un libro di Giuseppina Di Meglio, Silverio e Gennaro Mazzella  sulle ricette ponzesi: “Ponza, cucina tradizionale e nuove tendenze  – Cibo e cultura”.

Vi vengono proposte oltre 200 ricette, sintesi della cultura tradizionale culinaria isolana.

Vi si trovano piatti di carne e pesce, verdure e minestre, ma anche conserve, marmellate liquori.

Uno studio ed una raccolta di ricette, alcune antiche, recuperate tra anziani ponzesi, altre con quelle inevitabili variazioni aggiunte dalla fantasia, che è propria di chi lavora nel settore della preparazione dei cibi, pur avendo mantenuto nella realizzazione i prodotti tradizionali di base.

È un libro che colma un vuoto tra una vecchia raccolta di Giuseppe e Silverio Mazzella, I sapori di Ponza del 1993,  A Spòrte d’u Tarallare di Ernesto Prudente del 1994, e le nuove tendenze culinarie.

Come affermano gli Autori nella presentazione:

“…Ogni atto legato al cibo, dalla scelta delle materie prime, dalla loro lavorazione fino alla consumazione, esprime l’identità complessa di un territorio e della sua umanità; tutta questa ricchezza le appartiene e per questo motivo abbiamo voluto farla rappresentare da essa stessa, dando ampio spazio alla sua naturale creatività.

Questo complesso itinerario ne porta inevitabilmente i segni; la memoria della storia antica, i racconti delle emigrazioni, i lunghi viaggi nel Mediterraneo, e gli intrecci tra affinità e diversità si trovano a rivelarsi, con innumerevoli sfumature, in ogni piatto della cucina dei ponzesi che, per una sorta di alchimia, si sono radicati nella loro cultura”. 

 

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.