Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

e-09 k2-29 s-01 ss27 65 scansione0002

Firme per il Faro della Guardia, rush finale

Condividi questo articolo

 

di Martina Carannante

 

Dopo la splendida manifestazione tenutasi a Latina il giorno 20/11/2012 dove i ragazzi del Polo artistico consegnavano bene 2205 firme per il Faro della Guardia, arriva la triste notizia, detta a denti stretti, che avevamo perso il nostro primato.

Manca meno di una settimana, ma ancora possiamo recuperare. Dopo una lunga telefonata con Mimma, decido di fare anch’io un ultimo tentativo. Le scuole sono una risorsa semplice e accessibile. Enzo Di Giovanni sguinzaglia le sue ragazze per raccogliere firme al Liceo Classico e alla Scuola Media Dante, altri ragazzi si sono adoperati  al Geometra… io decido di tornare al Magistrale.

L’Istituto M.T. Cicerone era la mia seconda casa: i cinque anni lì sono stati fantastici; certo con alti e bassi, ma la “mia scuola” non l’avrei cambiata per nulla al mondo. Decido di parlare prima con il Preside, che subito mi ha accolto e dato la sua adesione. Ho parlato con i rappresentati d’Istituto, che un po’ per Gabriele e un po’ perchè mi conoscevano e sapevano della nobile causa, mi hanno subito dato la disponibilità facendomi partecipare all’Assemblea d’Istituto.

Quando ero studente al Cicerone, l’Assemblea d’Istituto era il giorno più bello del mese… Ah quanto ci divertivamo a discutere dei problemi della scuola, a litigare con il “servizio d’ordine” che causava solo disordini e a cercare ‘nel nostro piccolo’ di risolvere problemi enormi. Avevamo partecipato agli scioperi contro il ‘caro libri’ e l’aumento delle tasse, perfino fatto uno striscione con scritto: “L’Istituto M.T. Cicerone in perenne stato d’agitazione” e infine l’autogestione… Bei tempi!

Decido di partecipare alla loro assemblea, prendo i moduli-firma e di buonora, permesso alla mano, salgo la ripida salita che porta fino alla piazzetta di S. Erasmo. Citofono ed entro. Subito i ragazzi sono molto contenti e mi fanno presente la scaletta. È un’Assemblea per Corsi quindi è più facile interagire con gli alunni e raccogliere firme. Arrivano i ragazzi del Linguistico, spiego loro la mia presenza e perchè mi serve il loro aiuto; Gabriele mi dà una mano con i fogli… La prima parte si conclude con 126 firme…. Che bravi ’sti ragazzi!

Tocca ora all’indirizzo Scienze Umane. Ci sono dei ragazzi di Ponza che mi aiutano e in meno di un’ora anche loro hanno firmato. Infine tocca al Sociale, qui gioco in casa, è l’indirizzo che ho fatto io e in più ci sono due ragazze di Ponza. Ludovica si propone di andare anche dai ‘prof’. La mattinata si conclude con la consegna di 37 schede! Wow che bravi! Mi hanno proprio stupito! Non pensavo di avere tutte queste adesioni.

Ringrazio ancora il Preside, Silvano Cuciniello, i ragazzi e per ultimi, ma non meno importanti, i rappresentanti d’Istituto: Dario, Francesco e Gabriele che sono stati fantastici sia a relazionare e a gestire l’Assemblea che con me.

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.