Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

h-18 l-01 f-96 k2-27 carnevale-1970 foto-antiche-1-1

Collegamenti con la Campania

Condividi questo articolo


di Luisa Guarino


A proposito del dettagliato articolo di Giuseppe Mazzella ‘di Rurillo’ sul legame tra Ponza da una parte e Ischia Napoli dall’altra, fermo restando il rispetto per la sua opinione e per l’accurata analisi, ritengo del tutto inutile e fuori luogo un collegamento tra le due aree. Il turismo, ma non solo quello, ha senso solo per porti più vicini e volenti o nolenti che ricadono in provincia di Latina, come Formia, Terracina, San Felice Circeo, o in quella di Roma come Anzio. D’altronde anche sotto il profilo della sanità, sono quelli i punti di riferimento (soprattutto Formia e Latina) più immediati. Certamente, a Ponza si parla napoletano, e i nuclei originari provenivano da Ischia e da Torre del Greco. Ma decenni e decenni trascorsi all’interno di Amministrazioni appartenenti al Lazio e alla provincia di Latina hanno determinato uno stato di cose che credo ora sia impossibile riportare indietro. Ponza continua ad essere frequentata da molti napoletani, che però credo abbiano in Formia il perfetto trait d’union tra la città in cui vivono tutto l’anno e l’isola in cui trascorrono l’estate o possiedono la  seconda casa.
Tant’è vero che per contro è proprio Formia ad essere considerata da tutti gi altri, turisti e non solo, il luogo più lontano e scomodo da raggiungere per arrivare a Ponza. Esso però diventa ‘indispensabile’ in inverno, quando gli altri porti vengono cancellati. Sempre che le corse dei traghetti possano tornare ad essere due al giorno, ed effettuate con mezzi al passo coi tempi, in tutti i sensii.Luisa Guarino

 

Condividi questo articolo

4 commenti per Collegamenti con la Campania

  • admeto

    L’analisi della sig.ra Guarino è concettualmente errata, quando si parla di porti più vicini. Infatti il porto della costa più vicino a Ventotene, carta nautica alla mano, sarebbe Monte di Procida, in provincia di Napoli, non Formia. E Anzio non è certo vicina a Ponza…
    Tra l’altro non si capisce cosa voglia dire “il turismo, ma non solo quello, ha senso solo per porti più vicini e volenti o nolenti che ricadono in provincia di Latina”.
    Anche la mappa a corredo dell’articolo è errata, essa offre una visione distorta che pone le isole più a nord di quanto non siano e molto ravvicinate a Formia: Ventotene è a ovest di Ischia, non a Nord!
    A. Verde

  • Lino Pagano

    MI scusi Sig. ADMETO,prima di tutto non è gisto che si presenti con un pseudonimo,vogliamo nome e cognome ,ognuno di noi ci mette la propria di faccia, faccia anche lei come noi metta la sua faccia,e questo è il primo punto.
    Due) I mezzi da Ischia per Ponza li mette lei che conosce tutto e tutti? siamo già incasinati per andare a Formia ci vogliono tre ore,ci vogliamo mettere per andare a Ischia da Ponza non ci arriveremmo mai,cosa vuole chi sta bene parla a sproloqui,le condizioni della navigazione Laziale sono quasi affondate,siamo già incavolati neri, non ci si metta pure lei a girare il coltello nella piaga,siamo alla deriva, arriverà una nave di passaggio che ci darà la cima e ci porti al sicuro,siamo molto fiduciosi,la saluto e metta la sua faccia in prima persona come facciamo tutti. Lino Catello Pagano

  • Lino Pagano

    SCUSI SIG. ADMETO penso che il maleducato sia Lei perché non si fa riconoscere io la mia faccia la metto sempre e in primis,visto che non vuole farsi riconoscere continua pure per la sua strada ,resta sempre un povero diavolo,io non offendo il suo nome vogliamo nome e cognome CAPITO.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.