Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

h-31 h-35 i-32 f-96 06 sl372208

Faro della Guardia. We care (Noi ci teniamo)

Condividi questo articolo

di Enzo Di Giovanni
Ieri un gruppetto di volenterosi ha rimesso in piedi il pesante cancello d’ingresso che era stato fatto oggetto di atti vandalici (e non era la prima volta che accadeva!).
È stata, come dire, una giornata un po’ diversa: armeggiare con trapano, resine e zinco sotto il solleone non è certo il massimo, ma un buon spirito di adattamento, la bellezza dei luoghi e l’aria fresca che spira anche d’estate tra i basalti della Punta della Guardia hanno reso “quasi” piacevole l’intervento.
Fortunatamente, oltre al cancello divelto non ci sono stati altri danneggiamenti strutturali, come hanno potuto constatare i responsabili del Faro.
Sull’azione distruttiva credo ci sia poco da dire: sono cose che si commentano da sole.
Piuttosto è rimarchevole la “promozione” che il varco aperto ha provocato: anche ieri diverse persone erano venute sperando di sfruttare il momento per una visita fuori programma, come probabilmente è successo nei giorni scorsi.
Il che rende ancora più necessaria un’azione mirata alla conservazione, al controllo ed alla fruibilità del sito che è realmente una delle cose più belle che si possono vedere a Ponza, (e non solo a Ponza).
Continuiamo così, che siamo sulla buona strada!

Enzo Di Giovanni

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.