Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-03 i-08 mm a-03 91 Latterini in controluce

Sindaco Vigorelli, aderirà alla campagna per il Faro della Guardia?

Condividi questo articolo

la Redazione di Ponza racconta

 

Siamo stati ben lieti di apprendere, dal messaggio di Franco Ambrosino in risposta alla “lettera aperta al sindaco Vigorelli” (leggi qui), della disponibilità del Sindaco stesso ad un dialogo diretto con i ponzesi, attraverso l’intermediario del sito Ponzaracconta.

Ebbene, ci è gradito iniziare con un tema simbolico e coinvolgente come pochi altri.

 

Sta prendendo corpo e si va allargando – intorno ad una proposta a più voci nata sulle pagine del nostro sito – l’iniziativa di presentare il Faro della Guardia come un “Luogo del Cuore” alla biennale campagna del FAI (Fondo Ambiente Italiano) sui siti da tutelare

Le motivazioni e l’urgenza di tale decisioni sono riportati in un articolo odierno sul sito stesso (leggi qui).

 

L’iniziativa è finalizzata alla riacquisizione e fruizione pubblica di un bene di incalcolabile valore, luogo ‘simbolo’ della cultura e dell’identità ponzese, e la strada del FAI ci è sembrata valida, per le indicazioni poste dall’Organizzazione stessa, a chiarimento della sua azione:

 

1.  il Fai ha un primo grande momento di visibilità nazionale e locale nel lancio dell’iniziativa, quando chiama a raccolta i cittadini perché indichino il proprio luogo del cuore;

2.  il FAI ‘si ritira dietro le quinte’ adoperandosi affinché nascano Comitati e Associazioni locali a sostegno delle segnalazioni di uno o più luoghi del cuore;

3.  il Fai raccoglie i risultati e ‘rientra in scena’ dando visibilità alle segnalazioni e in particolare a quelle che hanno raccolto moltissimi voti, per poi decidere su quali intervenire.

[dall’informativa FAI sul suo ruolo]

 

Riteniamo che l’azione congiunta dei movimenti spontanei e la cassa di risonanza dei social network e del sito Ponzaracconta mobilitati alla bisogna, insieme con l’impegno dell’Amministrazione Comunale, riusciranno a far raggiungere un numero di voti talmente elevato da orientare le scelte del FAI.

Siamo certi che il Sindaco e l’Amministrazione tutta intenderanno operare insieme alla ‘gente di Ponza’  per questo obiettivo e siamo interessati ai modi e ai tempi che il Sindaco stesso ci vorrà suggerire, in base alla sua esperienza mediatica e del  funzionamento della macchina burocratica.

 

Cordiali saluti e… ad maiora

 

La Redazione di Ponza racconta

Condividi questo articolo

2 commenti per Sindaco Vigorelli, aderirà alla campagna per il Faro della Guardia?

  • Lino Pagano

    Bravissimi tutti, sono stato uno dei primi a votare per il Faro della Guardia e per la spiaggia di Chiaia di Luna, ho mandato il Link a tutti i miei amici e chiedendo di votare per il Faro della Guardia, fate anche voi lo stesso più siamo e meglio è, stiamo uniti, dobbiamo salvarla quella meraviglia, grazie a Ponza Racconta per questa iniziativa straordinaria. Grazie ragazzi, buon lavoro e un saluto a tutti voi.
    Lino Pagano

  • Lino Pagano

    VOLEVO AGGIUNGERE AL MIO COMMENTO I PRIMI DATI:
    I° VILLA ADRIANA DI TIVOLI CON VOTI 289
    II° Faro della Guardia VOTI 70
    III° PALAZZO CHIGI DI SORIANO DI (VT) con VOTI 69
    DOBBIAMO DARCI DA FARE ALTRIMENTI NON ARRIVIAMO A SUPERARE LA QUOTA DEI 200 FORZA VOTATE TUTTI.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.