Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

bp e-08 ss-20 ernesto-10 corrida13 corrida17

Le isole del Cinema. (3) – “The Beach”, di Danny Boyle

Condividi questo articolo

di Luigi Viggiano

 Per gli articoli precedenti, digitare: “Le isole del Cinema” nel riquadro in basso a sin. del frontespizio: “CERCA NEL SITO”

 

Danny Boyle è un regista che si muove in maniera trasversale nel mondo del cinema. I suoi film – Trainspotting (1996), The Millionaire (Oscar 2009, miglior film e miglior regia9, 127 ore (2010) e vari altri –  giocano con gli spazi sia mentali che fisici. Tra le sue opere troviamo anche la storia di un giovane turista americano che spinto dalla voglia di avventura, si mette in viaggio per la Thailandia dove, da uno stralunato personaggio che frequenta il suo albergo, sentirà parlare di una fantasmagorica isola e di questa riceverà anche una mappa segreta.

Da qui una ricerca sempre più travolgente dell’“isola che non c’è” che sembra irraggiungibile e allo stesso tempo vicina. La troverà, splendida e incontaminata, e qui troverà una comunità composta da una variegata rassegna di figuri. Tutto sembra paradisiaco e perfetto. L’accoglienza è quanto di meglio si possa desiderare e in poco tempo, il mondo sembra improvvisamente sparito e l’isola diventerà il centro di ogni sogno che si avvera.

“The beach” è il titolo di questo film del 2000 e ha come protagonista quel giovanottone di Leonardo di Caprio. Le scene riempiono gli occhi anche perché il luogo della storia è quello fantastico di “Le Phi Phi Island (Ko Phi Phi)” che sono due isole che fanno parte del Parco nazionale Phi Phi Hat Nopparat Thara in Thailandia appunto.

Molte sono le citazioni, passando soprattutto tra “Apocalypse now” e “Il Signore delle mosche”, fino ad arrivare a Conrad.

Finzione e realtà si inseguono continuamente e la visione del film spesso può far scaturire tentativi di giudizi sommari e accomodanti.

Ma il regista sa fare cinema, e vale il gioco, con lui, scoprire questi luoghi lontani e giocare un po’ con i nostri desideri d’avventura, passati, presenti e futuri.

Luigi Viggiano

 

Guarda qui il trailer del film su YouTube

[Le isole del Cinema. (3) – Continua]

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.