Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0033-033 i-03-bis s-01 53 Astroides calycularis Forme multicolore di spugne incrostanti

Giornata ecologica

Condividi questo articolo

ricevuto in Redazione

 

Comunicato Stampa

Anticipando di una settimana la Giornata FAI di Primavera a Ponza organizziamo Domenica 18 Marzo una Scampagnata Ecologica, una giornata dedicata alla pulizia della nostra isola all’insegna del divertimento e dello stare insieme. E’ dal 2010 che La Compagnia di Trinchetto ha fatto sua la grande idea di una ragazza ponzese, Ines Vitiello, e sta cercando di sensibilizzare la popolazione ad una più attenta valorizzazione e manutenzione del territorio isolano.

La manifestazione ha due intenti paralleli, tutela del territorio e valorizzazione dei beni archeologici e panoramici, con la finalità di rendere maggiormente fruibili alcune bellezze di Ponza. Nelle passate edizioni abbiamo ottenuto il risultato di liberare il sentiero che porta alle poco conosciute Necropoli romane e al Bagno Vecchio e ci prefiggiamo l’obiettivo di pulire e sistemare anche altri bei siti semi-sconosciuti.

La nostra Associazione è organizzatrice, ma la giornata è aperta a tutti i volenterosi. Il programma della giornata è la pulizia e la manutenzione del sentiero che porta alle necropoli romane del Bagno Vecchio e del sentiero che porta al Monte Guardia.

Chi è interessato può presentarsi alle h. 9,30 presso la nostra sede operativa sul C.so C. Pisacane, munito di attrezzi tipo forbici da pota, zappe, seghetti, roncole; sono graditi anche i decespugliatori a scoppio.

Munirsi di panini e bevande, anche se provvederemo ad una rosticciata finale.

 

La Compagnia di Trinchetto

Associazione Sportiva Dilettantistica

via Madonna, 32 – 04027 Ponza (LT)

tel: +39 3395949128 fax: 0771282015

C.F. 90035490599 P.IVA 02429550599

www.compagniatrinchetto.it

Condividi questo articolo

1 commento per Giornata ecologica

  • Carmela Argiero

    Devo dire brava alla ragazza Ines Vitiello per aver fatto capire il valore della Giornata del FAI, della valorizzazione e manutenzione del territorio dei beni archeologici da preservare. Sarebbe da farlo un po’ più spesso; bastererebbe un po’ di buona volontà… Io ho avuto la fortuna di vedere i posti come ‘il Bagno Vecchio’, le ‘Necropoli Romane’ Monte Guardia, ecc… sia da piccola, quando i sentieri erano puliti e tenuti bene, e sia da grande… che però è stata un’avventura e una faticaccia, tanto erano tutti ricoperti di erbacce e rovi che arrivavano al collo; anche se arrivati sul posto è tanta la bellezza che si dimentica la fatica!
    Adesso arriva Pasquetta e monte Guardia mi ricorda le scampagnate con le suore e gente del posto fatte da bambina. Speriamo che chi verrà eletto darà anche importanza a questi posti, per valorizzarli e farli conoscere anche ai turisti: non si vive di sole mare..!
    Mi dispiace non poter partecipare. Su questi temi sono molto sensibile! Un Buon Lavoro a tutti …e proteggete l’isola con affetto!
    Carmela Argiero

Devi essere collegato per poter inserire un commento.