Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

i-35 l-a de-vito t6-22 17 sl372230

Il vero amore non lascia tracce

Condividi questo articolo

 di Antonio De Luca

 

Non è mai una lettura facile, la poesia; ma quelle di Antonio De Luca richiedono una particolare sintonia sulla sua lunghezza d’onda; impongono di andar a rivedere le assonanze e i richiami su cui sono costruite. Per strati. Scomporre e poi ricomporre pensieri, strofe ed emozioni. Faticoso, e ci si può anche fermare al primo livello; ma se si procede oltre sembrerà di aver avuto accesso ad un mondo riservato, non esplorato prima; di luci e ombre. Ma non aliene.

(Sandro Russo)

  

Il vero amore non lascia tracce(2)

.

Mettete la primavera in un isola

mettete un ritorno mediterraneo

con il mare tutto intorno, l’epopea

dell’amore segreto continua su di me,

mettete su di me l’alba quieta

di una tiepida mattinata newyorkese,

la mia valigia delle essenze distanti

obbligato al presagio dell’eternità,

dove si dirige ora l’amante abbandonato

sebbene lei dorma dentro di me,

lei giunta dalle luci della notte

lei che mi svegliava con un bacio.

Ora lei tocca il mio corpo con la mente (1)

con i suoi occhi tristi senza lacrime

non esiste un modo di dire addio

dove un mare sudario accomuna  

Ora sto viaggiando da molto tempo

ci sono ancora gli angeli a pregare

l’anima nella valigia mi suggerisce

provo a chiedere quel poco di più

le sue lettere mi dicono ancora

resisti resisti mi manchi tantissimo.

Il vero amore non lascia tracce

cantava Leonard(2) a New York.

Con questo mare intorno

ora mi ha fatto piangere.

.

(Antonio De Luca)

 

Note (a cura della Redazione)

1)    Da Suzanne (1964), di Leonard Cohen:  …for you’ve touched her perfect body with your mind; …perché hai toccato il suo corpo astrale con la tua mente

 

2)    – True love leaves no traces (1977) di Leonard Cohen. Il testo originale (completo della traduzione italiana) è qui di seguito:

 

True love leaves no traces

As the mist leaves no scar
On the dark green hill
So my body leaves no scar
On you and never will

Through windows in the dark
The children come, the children go
Like arrows with no targets
Like shackles made of snow

True love leaves no traces
If you and I are one
It’s lost in our embraces
Like stars against the sun

As a falling leaf may rest
A moment on the air
So your head upon my breast
So my hand upon your hair

And many nights endure
Without a moon or star
So we will endure
When one is gone and far

True love leaves no traces
If you and I are one
It’s lost in our embraces
Like stars against the sun 

.

Il vero amore non lascia tracce

Come la bruma non lascia sfregi
Sul verde cupo della collina
Così il mio corpo non lascia sfregi
Su di te e non lo farà mai

Oltre le finestre nel buio
I bambini vengono, i bambini vanno
Come frecce senza bersaglio
Come manette fatte di neve

Il vero amore non lascia tracce
Se tu e io siamo una cosa sola
Si perde nei nostri abbracci
Come stelle contro il sole

Come una foglia cadente può restare
Un momento nell’aria
Così come la tua testa sul mio petto
Così la mia mano sui tuoi capelli

E molte notti resistono
Senza una luna, senza una stella
Così resisteremo noi
Quando uno dei due sarà via, lontano

Il vero amore non lascia tracce
Se tu e io siamo una cosa sola
Si perde nei nostri abbracci
Come stelle contro il sole

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.