- Ponza Racconta - http://www.ponzaracconta.it -

Auguri di Buon Anno!

[1]

di Martina Carannante

 

Anche quest’anno è trascorso. Per molti è volato, per altri è passato lento, per alcuni ha portato grandi novità, per altri immensa tristezza. Il 31 dicembre è sempre un giorno particolare; ci si sente “sospesi”: si ripercorrono i momenti passati e si pensa a come può essere il futuro e cosa può accadere. Nessuno, lo scorso fine anno, si sarebbe aspettato tutto quello che è successo. Neanche la dea, Ponza, si sarebbe immaginata tutto quello che è accaduto. È vero lei non può fare previsioni, non può fare nulla, è inerme ed impotente perchè il suo destino lo fanno gli uomini. Quest’anno è stato proprio un brutto destino.

 ***

Accendo la radio… e mentre penso a tutte queste cose parte la canzone… “Vivo per lei”! Che bella melodia, fa venire i brividi, le parole, poi, ti fanno commuovere inevitabilmente. Io vivo per lei… mmm… dedicata alla musica, ma… e io? Io per chi vivo? L’amore, la famiglia, gli amici… Sì, ma non manca qualcosa? Certo che sì, vivo anche per Ponza, quella Dea che mi ha rubato il cuore e l’anima, colei che mi fa soffrire anche solo se salgo sulla nave per andare a Formia! Spesso credo di essere pazza io a sentire tutto ciò, poi leggo qui, su questo sito, quanti e come amano la mia dea e così mi consolo. La dovremmo amare tutti, di più: per non farle più del male, per proteggerla e curarla come si fa per una madre malata… Chissà se ce la faremo… Ma questo può essere un nuovo proposito per l’anno che verrà.

Ciao 2011 e grazie per quello che ci hai regalato, arriva 2012: ti aspettiamo e ti vivremo perché è solo così che si affronta la vita!

Auguri a tutti!

 

Martina Carannante