- Ponza Racconta - http://www.ponzaracconta.it -

Progetto ECCELSA Ponza

[1]

ricevuto in Redazione

 

Gentile Redazione

vi invio un breve comunicato di chiusura del progetto ECCELSA – che, come saprete, ha interessato l’isola di Ponza negli ultimi anni. Diversi operatori locali hanno deciso di investire il loro tempo nella realizzazione delle azioni di progetto, questo ha portato ad aumentare la sensibilizzazione ambientale sull’isola ed ha contribuito in modo significativo alla buona riuscita del progetto. Gli operatori coinvolti nel progetto si sono inoltre impegnati a dare un’applicazione concreta alle esperienze fin qui fatte.

Certo del vostro interesse e di una risposta positiva vi invio cordiali saluti.

 

Marco Montresor – Gemini Ist.

 

ECOMETE PER PONZA

Il 14 Dicembre 2011 si è svolto a Roma il Convegno di presentazione dei risultati del progetto Eccelsa nel Lazio. Il tema principale della giornata ha riguardato le azioni realizzate nell’ambito del progetto sul territorio dell’isola. Tali azioni sono state implementate per aumentare la sensibilizzazione ambientale degli operatori turistici locali. Alla Conferenza è intervenuto il Presidente del Comitato Promotore dell’isola di Ponza, Francesco Ambrosino, che ha illustrato come i soggetti che hanno preso parte al progetto, forti di questa esperienza, hanno deciso di continuare sulla strada intrapresa anche dopo la conclusione del progetto stesso, prevista per il 31.12.2011. Per questo motivo hanno costituito un’Associazione Territoriale, per la valorizzazione e la promozione delle peculiarità locali con una particolare attenzione alla tutela dell’ambiente.

L’Isola di Ponza, attraverso l’Associazione, si candida ad essere la prima “ECOMETA in cammino”, ovvero un’aggregazione di operatori che credono nella eco-compatibilità del turismo e sono decisi a creare un’offerta turistica“green”, in risposta alla sempre crescente domanda di turismo sostenibile.

La promozione delle “ECOMETE comunità turistiche in movimento” avverrà attraverso il portale www.ecomete.net [2], on line dal gennaio 2012, dove tutte le Ecomete sia “in cammino” che “certificate” secondo uno schema specifico, avranno la possibilità di essere conosciute per le loro specifiche caratteristiche ed avranno la possibilità di raccontare quali sono le tematiche ambientali che hanno deciso di affrontare. Il sistema di certificazione promosso da ECOMETE garantirà inoltre il rispetto del raggiungimento degli obiettivi di miglioramento ambientale specifici per ogni località.

Leggi l’allegato pdf: Programma con eco cluster [3]

 

Nota di Redazione (dal sito: http://www.eccelsalife.it/ [4])

ECCELSA (Environmental Compliance based on Cluster Experiences and Local Sme-oriented Approaches) è l’acronimo del nuovo progetto nato nell’ambito della Rete Cartesio e coordinato dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa per aiutare le piccole e medie imprese (PMI) a ridurre l’impatto dei propri processi produttivi sull’ambiente per adeguarsi agli obiettivi nazionali ed europei. Il progetto è coofinanziato dalla Direzione Ambiente della Commissione Europea attraverso il fondo “Life Plus” e supportato dalle Regioni Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia e Toscana.
Partner della Scuola Superiore Sant’Anna sono Ambiente Italia – Istituto di Ricerca, ERVET – Emilia Romagna Valorizzazione Economica del Territorio, IEFE Bocconi – Istituto di Economia e Politica dell’Energia e dell’Ambiente, SIGE – Servizi Industriali Genova e Gemini – Innovazione Sviluppo e Trasferimento Tecnologico.
Il progetto ha una durata di 3 anni durante e mira a sviluppare azioni volte ad incrementare la conformità ambientale delle PMI rispetto alle norme e alle politiche di settore.