- Ponza Racconta - http://www.ponzaracconta.it -

I primi libri sull’immersione subacquea

 

di Francesco Carlo Caloro

 

Alla Redazione di ponzaracconta

in relazione alla segnalazione dell’articolo “Mare. Racconti dal mondo sottomarino”  (leggi qui [1]) purtroppo quella di Hass non è la prima descrizione del mondo sottomarino. Già ci aveva pensato l’americano Guy Gilpatric un anno prima, nel 1938, a descrivere il mondo sottomarino nel suo libro “The complete goggler” riconosciuto universalmente come il primo trattato di pesca subacquea. Naturalmente entrambi dopo le varie descrizioni di biologi, ittiologi, zoologi ecc.

[2]

Incontestabile resta il fatto che siano stati i primi due uomini a farne la descrizione “dall’interno”… Ma ahimé, a voler essere proprio pignoli, neanche questo primato spetta a loro poiché già nel 1935 ci aveva pensato un italiano Luigi Miraglia, funzionario tecnico della stazione zoologica dell’acquario di Napoli, in una relazione per il Ministero dell’Agricoltura e Foreste dal titolo “Nuovo sistema di osservazione e di caccia subacquea”. Testo pubblicato integralmente solo nel 2005, dall’Editore OLIMPIA con il titolo: “Luigi Miraglia pioniere della caccia subacquea”.

[3]

Cordiali saluti,

Carlo.

 

P.S. – In allegato la copertina del libro da dove è tratto il passo da voi pubblicato del pioniere della subacquea Hans Hass.

[4]

Possiedo il libro ma purtroppo non ho mai potuto tradurlo poichè scritto in tedesco antico a caratteri gotici. Desidererei cortesemente sapere se l’Autore della traduzione può aiutarmi indicandomi un sito di traduzione.

Carlo