Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

banchina-nuova-2 ep-01 foto-0001 13 arrivo-in-spiaggia sl372213

A proposito di “Linea Blu”

Condividi questo articolo

di Luisa Guarino

 

Se fosse pubblicità potrebbe essere definito ‘ingannevole’ il servizio su Chiaia di Luna inserito sabato scorso (9 luglio u.s. alle ore 14 – N.d.R.) in Linea Blu, il magnifico programma di RaiUno che ha proposto immagini della festa di San Silverio insieme a molte altre, di Ponza e dell’intero arcipelago ponziano.

Una trasmissione come sempre impeccabile e di ottima fattura, con Franco De Luca a fare da cicerone quale rappresentante del Comitato Festeggiamenti di S. Silverio, e Antonio De Luca e Domenico Musco in veste di guida per descrivere i particolari di alcune delle tante bellezze naturalistiche dell’isola.

Ma su Chiaia di Luna e il suo bel tunnel romano, che la bravissima Donatella Bianchi ha visitato con la Soprintendente ai Beni Archeologici del Lazio, Annalisa Zarattini, proprio non ci siamo. Dopo quelle immagini “mozzafiato” come le ha definite la stessa Bianchi, chi avrà il coraggio di dire all’ignaro turista che sbarcherà a Ponza per ritrovare quel mare e quei colori, che la spiaggia è chiusa (almeno così mi risulta per il momento), altrettanto il tunnel, e che la terrazza sulla via Panoramica che affaccia sulla spiaggia è tuttora invasa da materiale di costruzione per lavori perennemente in corso?

In qualsiasi altro posto, in vista dell’estate, quella terrazza verrebbe temporaneamente sgombrata.

In qualsiasi altro posto. Ma non a Ponza.

 

Luisa Guarino

Per onor di cronaca la foto qui sopra – presa in ‘tempo reale’ alle ore 17,30 di domenica 10 luglio – mostra un cantiere in via di chiusura e un camion carico di materiali pronti per essere portati via (?). Auspichiamo che sia così (N.d.R)

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.