Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-19_12-33-50 if u-22-restaurata v4-14a capone-silverio-01 ss08

Maurizio Appicelli. Postali nel Golfo di Napoli dal 1800

Condividi questo articolo

di Peppe Tricoli

 

Alla Redazione di Ponzaracconta,

voglio segnalare il libro, fresco di stampa, dell’amico Maurizio Appicelli da Ventotene per l’inserimento nella vostra sezione Libri.

E’ una piacevole ricostruzione del servizio delle navi postali (quindi armamento di Stato) quando da questi viaggi dipendeva il contatto delle isole con la terraferma: il “postale” era il web, era Facebook, era Twitter, perchè solo con il suo arrivo i rapporti interpersonali con parenti ed amici potevano essere mantenuti. Spesso il “postale” era anonimo perchè non si badava alla nave ed al suo nome; l’importante era che esso arrivasse in porto e ripartisse. La ricostruzione del servizio nel Golfo di Napoli ovviamente riguarda anche le isole Ponziane, da sempre servite da un unica compagnia di navigazione con base a Napoli: di Lazio.Mar ancora (aprile 2011) non si è visto materialmente alcunché né in termini di mezzi né nell’adeguamento dei servizi! Si parla delle navi con le quali tutti noi abbiamo viaggiato ogni qualvolta è stato necessario. La fine dell'”Isola di Ponza” demolita su una spiaggia del Kenia o il varo del “Falerno” che doveva chiamarsi “Isola di Ventotene” sono fatti che si possono leggere nelle circa 70 pagine del volume che prossimamente sarà in vendita presso la Libreria “Al Brigantino” di Ponza. Per la sua ricca raccolta fotografica (in molti hanno collaborato alla ricerca) lo consiglio ai tanti appassionati delle vicende ponzesi che in esso troveranno mezzi, personaggi, dati ed episodi del nostro recente passato.

 

Giuseppe Tricoli

 

Condividi questo articolo